press to zoom
Castello+Visconteo+(2).jpg
Castello+Visconteo+(2).jpg

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/5

Scopri Cherasco

 

Da Cherasco, "la città delle Paci", ricca di arte, storia e cultura, si arriva in pochi minuti nel cuore delle colline delle Langhe, dai cui variopinti vigneti nascono vini pregiati come il Barolo, battezzato "il Re dei vini e il vino dei Re". A pochi chilomentri si trovano la città di Alba, di origine romana, celebre per la "Fiera del tartufo", numerosi castelli, il Museo del Vino, storiche residenze della famiglia Savoia e antiche cantine da visitare.

 

Non c'è un solo modo per conoscere questo territorio, i suoi paesi e le sue colline: profumi, sapori e leggende si possono infatti gustare inseguendo un cane "tabui" nella sua caccia ai tartufi, ascoltando la storia dei personaggi che hanno abitato le sale di un antico castello oppure seduti in una trattoria dove l'oste vi porterà alla scoperta del vitello tonnato all'antica o delle lumache fritte, guidandovi, se lo vorrete, nell'abbinamento con un vino perfetto.

 

Sarà un viaggio inatteso, attraverso tutti  i cinque sensi.

    
Storia

Emozionarsi davanti a monumentali facciate medievali e sfarzosi affreschi barocchi, partire dalle tracce degli antichi Romani fino ad entrare tra le pieghe della storia che portò Napoleone a Cherasco, indugiare sui lunghi bastioni, lasciarsi condurre alla scoperta della terra dei Savoia, delle sue leggende, dei suoi autori, dei suoi paesaggi mossi e coloratissimi.

Antiquariato

Perdersi tra i banchi variopinti del mercato dell'antiquariato, del libro antico o della ceramica. Andare alla ricerca di un abitino vintage anni '60, di una cornice da decorare o di un prezioso comò antico da recuperare. Oppure semplicemente vagare senza meta sotto i portici degustando croccanti "Baci di Cherasco" di cioccolato fondente. 

Gusto

Chiedersi: perché il "vitello tonnato" si chiama cosi? Che cosa è il "batsuà"? Come si prepara il "tonno di coniglio"? Scegliere con calma il vino per accompagnare una cena densa di sapori e profumi al termine di una giornata in giro. Se poi l'oste ci spiegasse che cosa cela la nascita del Barolo, il "Re dei vini e il vino dei Re", non sarebbe perfetto?

Esperienze

Inseguire per i boschi il fiuto di un cane "tabui" a caccia di tartufi. Ascoltare tutti i segreti delle grandi botti di rovere. Visitare le cantine che furono di Vittorio Emanuele II, il primo Re d'Italia. Toccare le mura della città romana che dorme sotto la città di Alba. Abbandonarsi con entusiasmo alle nuove esperienze e curiosare intorno senza meta.